testata
 
Convegno Stelline 2018
 
L'ASSOCIAZIONE BIBLIOTECHE OGGI A BOOKCITY MILANO 2017

Bookcity Milano 2017
 
Convegno Stelline 2017
Dopo aver affrontato nelle ultime due edizioni i temi della biblioteca digitale sotto il profilo tecnologico, dell'architettura dei servizi e dei contenuti professionali, nel 2017 il Convegno delle Stelline si occuperà del naturale approdo di questo processo di ricerca: la biblioteca aperta, una biblioteca trasversale, convergente, inclusiva, capace di utilizzare le opportunità offerte dalla tecnologia per realizzare un progetto culturale dallo straordinario valore sociale.
 
Due i filoni di grande attualità che si intrecceranno durante i lavori del convegno.
 
Il primo, a partire dalle trasformazioni indotte dalla biblioteca digitale, approfondirà le diverse declinazioni della filosofia open individuata come paradigma del servizio contemporaneo e i nuovi modelli aperti di partecipazione, apprendimento e ricerca.
 
Il secondo, più orientato ai temi dell'apertura come inclusione sociale, si concentrerà sulle strategie di condivisione e sulla biblioteca come strumento di cittadinanza attiva, con attenzione anche alle metodologie di valutazione dell'impatto sociale e alle più recenti concezioni dello spazio aperto agli utenti e alla città sotto il profilo architettonico e urbanistico.
 
Biblioteca aperta significa anche una biblioteca aperta al mondo e alle più avanzate esperienze internazionali. Numerosi saranno, infatti, i relatori provenienti da altri Paesi che stanno confermando in questi giorni la loro presenza.
 
La biblioteca è aperta. Entrate!
 
Salone Internazionale del Libro di Torino 2016

Salone del libro 2016
 
Bookcity 2015
L’ASSOCIAZIONE BIBLIOTECHE OGGI A BOOKCITY MILANO 2016

In occasione di BookCity Milano 2016, l'Associazione Biblioteche oggi organizza un incontro sulla biblioteca pubblica come agente di produzione culturale sul territorio e sulla valutazione del suo impatto sociale. L'incontro si colloca all'interno di una giornata dedicata alle biblioteche che si terrà nei prestigiosi spazi di Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa Italiana.
 
Sabato 19 novembre - ore 15.00
Palazzo Mezzanotte – Borsa Italiana, Sala gialla
Piazza degli Affari, Milano
 
Progettare il palinsesto culturale della biblioteca pubblica: audience engagement, nuovi pubblici e impatto sociale
A cura dell'Associazione Biblioteche oggi, con la collaborazione del Settore Biblioteche del Comune di Milano e il patrocinio della Sezione AIB Lombardia
 
Quali sono i presupposti e le linee di sviluppo di una rinnovata azione culturale della biblioteca pubblica? Cosa significa che per la biblioteca sono mature le condizioni per passare dalla fruizione alla produzione culturale? Quali le strategie e i metodi da adottare? Come relazionarsi nell'attività di progettazione alla rete di soggetti con cui si decide di volta in volta di operare? Come valutare l'impatto e la produttività sociale della biblioteca?
 
Particolare attenzione verrà posta al contributo che possono offrire le metodologie dell'audience engagement e dell'audience development nel favorire il coinvolgimento di nuovi pubblici o di pubblici difficili da raggiungere.
 
Intervengono
Alessandro Bollo, Responsabile ricerca e consulenze della Fondazione Fitzcarraldo
Cecilia Cognigni, Responsabile Area Servizi al pubblico e attività culturali, Biblioteche civiche torinesi
Maria Stella Rasetti, Direttore delle Biblioteche di Pistoia
 
Modera
Stefano Parise, Direttore del Settore biblioteche del Comune di Milano
 
Saluti in apertura
Anna Pavesi, Presidente della Sezione AIB Lombardia
 
Convegno Stelline 2016
Se nel 2015 al centro dei lavori del convegno era stata la biblioteca digitale e la conseguente trasformazione del tradizionale modello di servizio, nel 2016 il focus si sposta sul bibliotecario, per approfondire quali siano le competenze, i profili professionali e i percorsi formativi di chi è chiamato a confrontarsi con un ambiente sempre più orientato al digitale.
 
Quali le nuove skill richieste? Quali i nuovi strumenti interpretativi del servizio e del proprio ruolo? Come riposizionarsi al tempo di Google? Quali le strategie per rispondere adeguatamente alle sfide del mondo digitale e dei motori di ricerca? Come trasformare una sfida in un'opportunità?
 
Bookcity 2015
L’ASSOCIAZIONE BIBLIOTECHE OGGI A BOOKCITY MILANO 2015

Al centro di Milano, nel cuore di Brera, si inaugura a settembre un nuovo spazio dedicato alle professioni del libro: il Laboratorio Formentini per l'editoria.
In questa sede, che vi invitiamo a scoprire, l'Associazione Biblioteche oggi ha programmato, in occasione di BookCity 2015, un incontro su un tema di particolare attualità e interesse.
 
Venerdì 23 ottobre - ore 16.30
Laboratorio Formentini per l'editoria
Via Formentini 10, Milano
 
Digitali e collaborativi: i nuovi spazi sociali della biblioteca pubblica
A cura dell'Associazione Biblioteche oggi, con la collaborazione del Settore Biblioteche del Comune di Milano e il patrocinio della Sezione AIB Lombardia
 
Intervengono
Maria Stella Rasetti, Direttore della Biblioteca San Giorgio di Pistoia
Luca Vittonetto, Responsabile delle applicazioni informatiche delle Biblioteche civiche torinesi
Debora Mapelli, Referente social e media network, Sistema bibliotecario del Vimercatese
 
Coordina
Stefano Parise, Direttore del Settore biblioteche del Comune di Milano
 
Saluti in apertura
Anna Pavesi, Presidente della Sezione AIB Lombardia
 
La biblioteca pubblica assume sempre più funzioni che ne ampliano il ruolo sociale, favorendo la creatività e incrementando lo spirito collaborativo, con l’obiettivo di migliorare le condizioni di apprendimento e sviluppare nuove competenze.
Makerspaces e FabLab, laboratori orientati alla produzione e creazione di conoscenza, coworking, coderdojo per formare nuove abilità nei bambini e nei giovani, comunità virtuali sono solo alcuni delle proposte più innovative che stanno emergendo nel panorama bibliotecario internazionale e italiano, richiamandosi a una visione sempre più diffusa di “biblioteca sociale”.